BEAUTY AND WELLNESS WITH EXERCISE AND NUTRITION

Senza categoria

ALLENAMENTO COL CANE

Il cane è l’animale domestico più diffuso oltre al gatto. In più esso possiede doti di empatia che lo rendono idoneo ad essere un perfetto amico dell’uomo. In particolare l’uomo dovrebbe trarre piacere dalla compagnia del suo cane. Infatti anche il cane ha sempre il piacere di praticare qualunque attività insieme al suo padrone.

BENEFICI DELL’ATTIVITA’ FISICA PER UOMO E CANE

https://www.zooplus.it

UNA SALUTARE CORSA ALL’APERTO COL CANE
https://www.rover.com
https://www.italiaambiente.it

In particolare per qualunque animale l’inattività prolungata è nociva. Infatti è sempre utile praticare una moderata ma costante attività fisica. Cioè il movimento produce vantaggi nel tenere sotto controllo i valori lipidici ematici. Cioè colesterolo e trigliceridi. Inoltre l’attività fisica di endurance cioè il movimento di intensità moderata ma prolungata produce grandi vantaggi.

Infatti l’attività aerobica ha una azione brucia grassi perchè utilizza come fonte di energia i grassi di deposito. Inoltre accelera il metabolismo e consente di ridurre il peso corporeo e controllare i livelli di colesterolo e trigliceridi. Quindi una lunga passeggiata o una corsa moderata sono un esempio di allenamento aerobico o allenamento cardio. Cioè sono un tipo di attività fisica aerobica che è molto diversa dall’attività anaerobica. Infatti la differenza principale è rappresentata dalla durata e dall’intensità degli esercizi.

Cioè nell’attività anaerobica l’organismo utilizza principalmente i grassi come carburante. Invece nell’attività aerobica il carburante per i muscoli è rappresentato da zuccheri e grassi. Analogamente per l’attività anaerobica vengono usati come carburante soprattutto i grassi. Quindi una passeggiata prolungata a ritmo mediamente veloce oppure un corsa lenta praticata frequentemente produrranno enormi benefici al fisico e alla mente. In particolare sia all’uomo che al suo cane. In fatti esso è un perfetto amico dell’uomo quindi lo seguirà sempre docilmente per strada correndo con lui.

CONSEGUENZE POSITIVE DELL’ATTIVITA’ ANAEROBICA

Una lunga passeggiata col proprio cane o una corsa leggera produrranno grandi vantaggi per la salute e la mente di uomo e cane. Infatti in entrambi ci sarà una produzione di endorfine a livello del sistema nervoso centrale. Quindi queste sostanze produrranno per entrambi un miglioramento del tono dell’umore. In più della sensazione di benessere e delle capacità immunitarie. In particolare il cane è un perfetto amico dell’uomo quindi seguirà sempre volentieri il padrone.

Infatti è noto che lo sportivo moderato è un individuo più sereno psicologicamente e più sano fisicamente. Inoltre ad è più resistente alle malattie. In più riesce a controllare più efficacemente l’appetito. Cioè la ricerca della soddisfazione mediante il cibo è compensata dalla sensazione di piacere prodotta dalle endorfine. Infattti esse si generano durante una attività fisica leggera. In più un’altra fonte di endorfine è rappresentata dallo stimolo visivo della luce percepita dagli occhi quando ci si muove all’esterno.

Altro vantaggio del movimento è la conservazione di un corretto tono muscolare per entrambi. Inoltre il muoversi sul percorso prestabilito mantiene efficienti le abilità di propiocezione cioè di percezione dello spazio circostante.

Neve, Cane, Bordò, Dogue, Bianco
FARE ATTIVITA’ ALL’APERTO COL PROPRIO CANE DA BENEFICI A CORPO E MENTE
https://www.innovet.it
https://www.ficss.it
https://www.decathlon.it

CONSIGLI PER UNA ATTIVITA’ SPORTIVA SENZA RISCHI PER UOMO E CANE

https://www.arcaplanet.it

Lo sport moderato ha sicuramente effetti positivi sul corpo e sulla psiche di tutti gli animali. Però è molto importante utilizzare delle precauzioni. In particolare è importante capire quando la situazione ambientale sconsiglia di praticare attività fisica. Infatti il freddo eccessivo all’esterno esporrebbe cane e padrone al rischio di malattie. Oltre che anche a semplici raffreddori che annullerebbero i vantaggi dell’attività fisica. Quindi il mio consiglio è quello di salvaguardare la propria salute e del proprio cane evitando le giornate troppo fredde. Oltre che piovose o ventose. In più il discorso è lo stesso per le giornate estive troppo calde e afose cioè con un tasso di umidità troppo elevato. Quindi esso può essere definito un perfetto amico dell’uomo quindi lo seguirà ovunque anche in condizioni climatiche sfavorevoli.

Ragazza, Cane, Spiaggia, Sabbia, Mare
ATTIVITA’ SPORTIVA CON PRUDENZA PER ENTRAMBI
https://www.zooplus.it

MIGLIORAMENTI FISICI

Salute, Giorno, La Giornata Della Salute
BENEFICI PER IL CUORE GRAZIE AD UNA ATTIVITA’ SPORTIVA LEGGERA
https://www.clinicaveterinariacmv.it
https://www.ceva-italia.it
https://www.sicardiologia.it

L’attività fisica moderata per l’uomo e per gli animali è un tipo di stress costruttivo. Cioè che spinge l’organismo a migliorarsi aumentando le proprie capacità. Infatti aumenta l’efficienza cardiaca migliorando la forza di eiezione, la capacità di pompare sangue, il mantenimento del ritmo cardiaco. Quindi quest’ultimo fattore ha un effetto di prevenzione sulle aritmie cardiache tipiche dell’età avanzata. In più l’attiività fisica mantiene efficienti i vasi sanguigni conservando la loro elasticità.

Tutti questi fattori positivi generati da un movimento salutare rendono il sangue meno soggetto a trombosi e riducono la formazione di placche. Inoltre il controllo della glicemia diminuisce gli effetti infiammatori di un elevato tasso glicemico sanguigno. In più è più ridotta la quantità di zuccheri che entra nelle cellule e viene convertita in grassi di deposito. Quindi in modo si crea un meccanismo di prevenzione dell’osteoporosi.

EFFETTI PREVENTIVI SULL’OSTEOPOROSI

https://www.ossafragili.it

https://www.clinicaveterinariaborgarello.it

https://www.salute.gov.it

L’osso è formato da una matrice proteica sulla quale si depositano sali di calcio. In particolare il principale componente osseo è il carbonato di calcio.

Cioè all’interno delle ossa ci sono delle cellule chiamate osteociti che vivono murate all’interno di una matrice minerale da essi stessi prodotta. Questa azione di deposizione di sali di calcio è svolta da queste cellule.

Quindi questa attività di modellamento è affiancata da cellule chiamate osteoclasti che eliminano la matrice ossea in eccesso. I regolatori di questa azione di modellamento sono quattro. 1) Paratormone : favorisce la liberazione del calcio dalle ossa, 2) Calcitonina : ostacola e bilancia l’azione del paratormone, 3) Vitamina D : favorisce la deposizione del calcio sulle ossa, 4) Movimento : lo stimolo meccanico su un tipo di osteociti chiamti osteoblasti favorisce la formazione dell’osso. In altre parole, per una buona salute del tessuto osseo di uomo, cane e di un qualunque animale sono indispensabili un movimento sano e moderato ed una sufficiente ricezione di raggi ultravioletti.

Cioè è utile una sufficiente esposizione ai raggi solari che favorisce la produzione della vitamina D. Inoltre la percezione di raggi luminosi da parte della retina ha effetti positivi sulla produzione di endorfine che producono una sensazione generale di benessere. Inoltre hanno un a azione positiva su tutte le funzioni dell’organismo. Quindi, per quanto riguarda il cane l’esposizione del pelo ai raggi ultravioletti ha anche un effetto positivo sul contrasto di batteri ed parassiti del pelo.

NON TRASCURARE LE PRECAUZIONI

In più concludo con qualche consiglio su qualche precauzione da adottare prima e durante l’attività fisica sia del padrone che del cane. Quindi scegliere la giornata idonea a praticare attività fisica. In secondo luogo dosare la quantità di attività in base alle capacità e all’allenamento di uomo e cane. In più altra cosa importantissima è essere attenti all’idratazione e all’equilibrio salino.

Infatti l’uomo che subisce una eccessiva perdita di acqua e sali potrebbe percepire una sensazione di stanchezza e malessere. Ovviamente un uomo deve essere in condizione fisiche idonee a praticare una attività fisica anche se leggera. Quindi consiglierei un semplice elettrocardiogramma presso il proprio medico di base per essere più tranquilli. Inoltre il cane non ha una buona percezione della fatica e del senso della sete. Quindi una mancata idratazione, un forte deficit salino, una scarsa percezione della fatica o anche un ridotto allenamento a svolgere attività fisiche impegnative possono creare problemi seri al cane arrivando fino ad un grave scompenso cardiaco per eccessiva perdita di potassio col sudore oppure ad un grave malessere causato da disidratazione oppure da ipoglicemia.

dott. Massimiliano Mangafà

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: