BEAUTY AND WELLNESS WITH EXERCISE AND NUTRITION

bellezza, benessere, dieta, dieta, salute, equilibrata, alimentazione, vegetariani, salute, vegano, vegetariano, welfare

MEDITAZIONE E BENESSERE

Non è un caso che le basi della meditazione e benessere siano state sviluppate in India e poi anche in Cina. Infatti i popoli occidentali hanno una cultura figlia del pensiero dell’antica Grecia. Cioè la filosofia greca creò il pensiero razionale che è alla base del modo di vivere occidentale. In particolare i massimi pensatori greci e soprattutto Aristotele, Parmenide, Socrate e Platone descrissero il legame tra pensiero e realtà. Il pensiero razionale occidentale si basava anticamente, e anche nei tempi moderni, sul processo logico distinto in tre fasi. 1) tesi ; 2) antitesi e 3) sintesi.

Cioè si devono analizzare le tesi o le soluzioni differenti per arrivare ad una sintesi conciliatoria tra le varie possibilità. Infatti non è un caso che la democrazia sia nata in Grecia e poi si sia diffusa in occidente. In particolare, in Europa, anche nei secoli medioevali l’autorità del re è sempre stata bilanciata dalle assemblee feudali. Cioè che erano una specie di parlamenti primitivi.

Bustos, Filsofia, Aristotele, Filosofi
I PADRI DEL PENSIERO OCCODENTALE : I FILOSOFI GRECI
http://www.libreriafilosofica.com
https://www.unibo.it
https://www.raicultura.it

CONSEGUENZE DEL PENSIERO FILOSOFICO SULLA SOCIETA’

Ovviamente in queste assemblee la base decisionale non era molto ampia perchè il voto era ristretto a poche famiglie aristocratiche. Però era conservato il principio che le decisioni erano prese in seguito ad un accordo generato da un confronto tra opinioni opposte. Analogamente un pensiero filosofico si sviluppò anche dall’altra parte del mondo allora conosciuto. Cioè in India in cui l’interpretazione della realtà era basata sulla meditazione, la spiritualità e sui miti.

Anche noi europei abbiamo attraversato questa fase durante la crisi sociale ed economica del medioevo per poi uscirne lentamente col ritorno al pensiero razionale. Cioè basato sulla filosofia di Cartesio nel ‘600 e poi sul pensiero illuminista a partire dal secolo successivo. Gli orientali hanno appreso il pensiero razionale solo molto tempo dopo, in forma più ridotta e di riflesso assorbendo l’influenza occidentale. Quindi hanno dato e danno ancora molto spazio alle pratiche meditative come mezzo per migliorare l’esistenza. In più l’Occidente ha scoperto le pratiche meditative orientali solo in epoche relativamente recenti.

Buddismo, Budda, Cuore, Statue Di Buddha
BUDDA, MEDITAZIONE E BENESSERE SVILUPPATE IN INDIA E POI ANCHE IN CINA

https://www.isurimini.it
https://www.filosofico.net
https://www.filosofiaorientalecomparativa.it

Infatti vari erano i motivi per cui esse sono state accettate lentamente e con fatica. Cioè, mel passato la chiesa cattolica non accettava queste discipline perchè sosteneva che l’unica via per la salvezza e la salute dello spirito passasse attraverso Dio. In più questa filosofia era troppo lontana dal pensiero comune occidentale per essere facilmente accettata.

DIMOSTRAZIONE DEI BENEFICI DELLA MEDITAZIONE

https://www.meditare.it

https://www.zenonline.it

https://www.meditazionezen.it

Però, in tempi più recenti il legame della meditazione e benessere è stato esaminato senza i pregiudizi morali e religiosi del passato.

Infatti essa è stata analizzata da eminenti scienziati, psicologi e psichiatri. Quindi sono stati riconosciuti i grandi benefici della meditazione orientale. In particolare è una disciplina che richiede pazienza e riflessività fatta sopratttutto di immobilità, silenzio, visualizzazioni guidate. Infatti l’ideale sarebbe la pratica con un maestro con una lunga esperienza meditativa alle spalle.

DISCIPLINA COMPLESSA CHE RICHIEDE UNO STUDIO CONTINUO

Per esempio essa è un’attività molto più complessa di come può apparire. Infatti i maestri di meditazione più conosciuti fanno continui esercizi e studiano molto. Cioè i professionisti seri affermeranno sempre che essa è una disciplina in cui c’è sempre da imparare. Per esempio i maestri più seri sono quelli che hanno la consuetudine di fare corsi di aggiornamento almeno una volta l’anno. In Italia, il maestro o il semplice praticante possono recarsi al monastero buddista di Santa Cittarama (Rimini). Oppure l’ideale sarebbe andare direttamente alla fonte del pensiero buddista cioè in India.

Donna, Relax, Ritratto, Ricreazione
PRATICA DELA MEDITAZIONE
https://deepakchopra.it

MIGLIORAMENTO DELL’INDIVIDUO

https://www.comemeditare.it

Oltretutto la pratica meditativa con l’unione di meditazione e benessere produce un radicale cambiamento di ogni aspetto della vita del praticante. Infatti ribadisce il concetto che il seguace del pensiero del Budda diventa un uomo migliore e diverso. Cioè egli cambia il proprio nome per evidenziare il mutamento di personalità. La pratica meditativa è una unione di azioni spirituali (concentrazione, silenzio visualizzazione) e fisiche (immobilità e posizioni). Cioè è una sequenza di movimenti sistematici, intelligenti e raffinati.

Quindi è una disciplina che amplifica le facoltà di concentrazione ed osservazione. In particolare è un’attività per individui intelligenti, introspettivi e, soprattutto che non hanno fretta. Infatti la pratica meditativa non da risulrati apprezzabili in pochi giorni o settimane. Cioè non è come in palestra dove dopo uno o due mesi si inizia a notare una ipertrofia muscolare.

CONSEGUENZE POSITIVE SU SISTEMA NERVOSO CENTRALE E PSICHE

https://www.elle.com

Ossia è un’attività che agisce sulla funzioni più sofisticate e raffinate del sistema nervoso centrale. Cioè stimola la liberazione dei fattori di crescuta del nervo (NGF) che aumenta la lunghezza di assoni e dendriti migliorando le connessioni tra neuroni. In più crea un senso di pace e di benessere aumentando la liberazione di endorfine. Inoltre è dimostrato un aumento delle capacità del siatema immunitario.

MUTAMENTI ORMONALI

In più si è stata notata una riduzione della secrezione del cortisolo da parte delle capsule surrenali legata all’attività meditativa. In particolare il cortisolo è un ormone prodottto dalle capsule surrrenali e l’aumento della sua produzione è legato a condizioni di stress dell’organismo. Cioè, dal punto di vista fisiologico l’organismo ha una reazione di difesa dalla stress sumentando la produzione di cortisolo che produce un incremento della glicemia. Infatti accumulare zuccheri nel sangue serve ad avere una fonte energetica pronta all’uso per gli organi per affrontare una emergenza. Quindi questo è il motivo che lega lo stress all’aumento del cortisolo e alla glicemia.

Di conseguenza lo stress produce un incremento degli zuccheri nel sangie con tutta una serie di conseguenze negative. Cioè una maggiore possibilità del verificarsi di stati infiammatori, uno stimolo più frequente alla produzione di insulina da parte del pancreas. Inoltre si verifica un aumento dei peso a causa della trasormazione degli zuccheri in grassi all’interno degli adipociti.

EFFETTI POSITIVI SULLO SPIRITO

Donna, Seduta, Stagno, Asia, Loto
BENEFICI PSICHICI E FISICI DALLA MEDITAZIONE E BENESSERE

htttps://meditazione-trascendentale.it

In particolare essa è una disciplina complessa in cui si fondono attività sirituali e fisiche. Infatti è una attività che prevede il mantenimento di particolari posizioni spesso non semplici. Quindi richiedono una elevata preparazione muscolare ed una elasticità non semplici da ottenere. In conclusione non è raro che qualcuno inizi questa attività pieno di entusiasmo per la ricerca della meditazione e benessere e poi si ritiri. Infatti è fondamentale avere intelligenza, costanza e metodicità. Infatti perchè le mutazioni fisiche e soprattutto psicologiche indotte dalla meditazione sono costanti ma lentissime. Cioè è enecessaria molta pazienza per apprezzare i benefici della meditazione. Ma chi riesce a passare ad un livello superiore in questa attività non ne può più fare a meno.

DIFFUSIONE IN OCCIDENTE

Infatti la medicina moderna ha dimostrato gli enormi effetti benefici di questa disciplina orientale per la coesistenzadella meditazione e benessere ormai diffusa anche in occidente su corpo e mente. Quindi tutto questo ha portato. negli ultimi anni alla diffusione di moltri centri di meditazione in tutte le città del mondo occidentale. Infatti la comuinità scientifica ha accettato questa disciplina come qualcosa di molto positivo per il miglioramento della qualità della vita.

Quindi tutto questo è la conseguenza della volontà di trovare un nutrimento della psiche. Cioè che compensi il il vuoto spirituale che pervade la civiltà occidentale in cui i valori della pace e della introspezione dembrano relegati ad un livello inferiore. Quindi collocati in posizione subalterna rispetto ai valori legati al lavoro, al guadagno e all’efficienza imposti dalla cultura del denaro e dell’efficienza legate a logiche economiche. In particolare esse vengono imposte per rendere più produttivo il sistema economico moderno. Cioiè trascurando però un aspetto altrettanto fondamentale per la qualità della vita. Cioè quello dell’armonia tra spirito, corpo e realta.

dott. Massimiliano Mangafà

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: