BEAUTY AND WELLNESS WITH EXERCISE AND NUTRITION

Senza categoria

IL PIACERE DI POSSEDERE UN CANE

Qualcuno mi saprebbe dire se esiste qualcosa di più piacevole e rassicurante della compagnia di un cane che vive con noi? Poi è apprezzata l’empatia di questo meraviglioso animale, viene apprezzata la fedeltà, l’empatia e la socievolezza. Poi qualunque cane che viene acquistato o adottato diventa in breve parte integrante della famiglia. In più lo sguardo di questi meravigliosi animali, il loro verso quando abbaiano e anche il semplice gesto di accarezzarli è qualcosa di veramente piacevole e rassicurante.

EMPATIA DI UN ANIMALE DOMESTICO

https://www.animaleamico.com

Immagine gratuita di a casa, afro, animale
ASPETTI POSITIVI DI UN CORRETTO RAPPORTO TRA UOMO E CANE

Analogamente anche accudire un animale domestico è dempre fonte di grande soddisfazione. Prima di tutto questi meravigliosi animali hanno, nei nostri confronti, una fiducia incondizionata. Poi sono felici quando ci vedono felici. In più il loro affetto è sicero e disinteressato. E’ piacevole e rassicurante avere un amico simile. In altre parole possedere un cane è un qualcosa che cambia decisamente la vita. Poi se il cane che adottiamo è anche prelevato da un canile abbiamo compiuto un’azione bellissima che renderà felici entrambi. Cioè sia il cane che ha trovato una famiglia, sia il padrone che avrà trovato un amico sincero per tutta la vita.

IL PIACERE DI UN NUOVO IMPEGNO

https://www.annuncianimali.it

Specialmente chi accoglie un cane in casa per la prima volta spesso ha l’impressione di avere di fronte un compito complesso. Ma non è affatto così. Cioè un po’ di impegno è indispensabile per accudire un animale domestico. Ma esso è sempre superato dal piacere di avere vicino un nuovo membro della famiglia. In particolare se accogliamo un cucciolo sono necessari molto amore ed attenzione. Cioè si verifica sempre un cambio della vita in positivo.

Immagine gratuita di accogliente, adulto, affetto
UN CANE E’ UNA GIOIA PER LA FAMIGLIA

EMPATIA

Chi ha posseduto o possiede un cane è consapevole del fatto che la felicità e la serenità del cane e del padrone, di solito, cincidono. Cioè il cane che ha un padrone triste e depresso percepisce la sua negatività e, quindi, soffre anche lui a causa di questa condizione. Oltretutto di solito accade anche il contrario. Cioè un padrone soffre sempre se il proprio cane ha qualche problema serio. In particolare un grave problema di salute dell’animale può facilmente diventare un dramma familiare. Per esempio ci sono patologie quali neoplasie, problemi legati all’invecchiamento che sono una fonte di sofferenza sia per il cane che per il padrone.

BENEFICI PER LA SALUTE

https://www.bauzaar.it

In più avere un amico a quattro zampe produce una sensazione piacevole e rassicurante. Anche anche prendersi cura del proprio cucciolo è una fonte di enorme gratificazione. Cioè è dimostrato che lo sguardo del proprio cane, la vista del cane che scodinzola o anche accarezzarlo provoca un rilascio di endorfine. In particolare esse sono sostanze prodotte dal cervello e definite come neurotrasmettitori. In altre parole si tratta di messaggeri chimici del corpo. Poi si tratta di sostanze con effetti positivi sull’organismo. Cioè ridurrre lo stress, produrre una sensazione di benessere, ridurre le sensazioni dolorifiche. In più è dimostrato che il contatto con una animale ha effetti positivi sul rafforzamento della difese immunitarie. In particolare la medicina ufficiale ha riconosciuto l’effetto positivo della vicinanza di un animale durante il decorso di un patologia. Cioè è stata studiata la validità di quella che ormai è nota come “pet therapy”.

PET THERAPY

http://www.pettherapyitalia.it

https://www.dottori.it

https://www.issalute.it

La pet teraphy e una terapia praticata con l’utilizzo delle sensazioni positive generate dalla presenza di un animale da affezione. In più essa si affianca alle terapie tradizionali ed è stata utilizzata con risultati positivi in molte parti del mondo. Cioè è stata usata per rinforzare l’efffetto delle classiche azioni profilattiche rinforzando il benessere psichico del paziente. Poi è stato dimostrato che un animale permette di creare un triangolo emotivo tra paziente, animale e medico. Cioè si crea un legame tra uomo e natura che produce una condizione di benessere che integra le classiche terapie.

Poi queste teorie furono studiate dal dottor Levinson che analizzò il rapporto tra un cane ed un bambino autistico. In particolare egli dedusse che avere cura di un animale produce una sensazione piacevole e rassicurante. Cioè riduce l’incidenza di ansia, stress e depressione oltre a trasmettere calore affettivo. Poi ci sono stati risultati positivi nell’aumento della sopravvivenza di pazienti afffetti da disturbi cardiaci. Inoltre si è avuto un aumento dell’autostima e delle capacità di inclusione sociale dei proprietari di cani. Ancora il contatto col cane favorisce lo sviluppo emotivo perchè questo meraviglioso animale non giudica. Cioè non c’è il timore di andare incontro ad errori che è tipico degli approcci tra umani. Infatti la paura del giudizio produce timore e stress durante l’approccio tra uomini. In altre parole tutto questo non esiste nel rapporto tra uomo e cane.

PREPARAZIONE CASALINGA DEL CIBO PER IL CANE

https://www.zooplus.it

Poi un altro elemento che rafforza in senso positivo il rapporto tra uomo e cane è la preparazione del cibo. Cioè dedicarsi alla preparazione di pasti casalinghi per il proprio cane produce gratificazione per il padrone e benessere per l’animale. In altre parole è dimostrato che l’alimentazione industriale non è mai molto salutare per gli animali domestici. Cioè è conveniente solo per il padrone che la usa perchè non vuole perdere tempo. Ma chi ama il proprio animale deve rendersi conto che le preparazioni industriali non hanno un effetto positivo sulla salute degli animali domestici. In particolare di solito la percentuale di prodotti di orogine animle ( carne o pesce ) è presente con una percentuale variabile tra il 10% e il 25%.

2 Cani Vizsla In Piedi Su Un'asse Di Legno Marrone
CANI SANI CON UNA ALIMENTAZIONE CORRETTA

DIFETTI DEI MANGIMI INDUSTRIALI

Cioè in una quantità ridotta. Ma soprattutto la qualità della carne è quasi sempre scarsa e riccca di grassi saturi. In particolare questo significa che nel mangime sono presenti ingredienti di non buona qualità e a basso valore biologico. Poi altra cosa importantissima è l’abbondante presenza di cereali nella maggior parte dei mangimi. Cioè si tratta di alimenti come riso, frumento, orzo, mais. In più il cane, dal punto di vista evolutivo e nutrizionale è classificato come una via di mezzo tra un onnivoro ed un carnivoro.

CARATTERISTICHE DIGESTIVE DEL CANE

Cioè migliaia di anni di convivenza con l’uomo hanno fatto evolvere questo animale trasformalndolo parzialmente in un onnivoro. Ma il cane possiede anche molte caratteristiche ancestrali del carnivoro. Cioè una alimentazione ricca di derivati dei cereali come pane e pasta è oco salutare per questo animale. In altre parole l’uomo è decisamente un onnivoro. Cioè l’evoluzione lo ha adattato a digerire qualunque cibo. In particolare produce enzimi in grado di digerire gli amidi e i carboidrati contenuti nei cereali. Analogamente il cane è meno efficiente nel gigerire queste sostanze non esssendo un onnivoro completo. In particolare una alimentazione ricca di cereali come quella tipica delle preparazioni industriali per animali sarebbe dannosa nel lungo periodo.

RAFFORZARE IL RAPPORTO CON IL PROPRIO CANE CON UNA DIETA CASALINGA

Cioè consiglio di creare un legame speciale col proprio cane preparandogli con cura il cibo. Ciò produce una sensazione piacevole e rassicurante per entrambi. In particolare i veterinari moderni e con una mentalità aperta consigliano ai propri clienti di somministrare una dieta casalinga la proprio cane. Poi non si tratta di un impegno molto gravoso perchè basterebbe un’ora due volte alla settimana. Cioè ogni tre o quattro giorno potremmo cucinare il cibo e conservarlo in frigorifero. In particolare sarebbe utile scegliere ingredienti salutari per il cane e adatti alle sue capacità metaboliche, Cioè io evito alimenti ad alto indice glicemico come pane e pasta.

Ma consiglio piccole quantità di riso, un po’ di olio di oliva che è ricco di vitamina E ed antiossidanti. Poi la verdura migliore da includere in una dieta per il cane è la corota, ricca di vitamiana A. Infine consiglierei carne con un contenuto medio di grasso. Infatti il grassso, se non è eccessivo è utile come fonte energetica e di vitamine liposolubili (A, D, E. K). In più sono assulatamente da evitare le ossa, carne cruda di maiale, dolci e cioccolato. Poi piccole quantità di pasta sono concesse ma essa deve essere cotta molto e a lungo. Inoltre niente aglio e cipolla e evitare il latte perchè il cane adulto ha scarsa capacità di digerire il lattosio. In più sono concesse quantità non elevate di formaggio grattugiato.

ASSOCIAZIONE CORRETTA DI ALIMENTAZIONE, GIOCO E MOVIMENTO

Oltre all’alimentazione che può creare un piacevole legame tra uomo e cane c’è anche il movimento e il gioco all’aria aperta. Infatti praticare del moto col cane è fonte di piacere e di vantaggi alla salute per entrambi. Cioè il piacere di una passeggiata all’aperto produce il benessere di una salutare attività fisica. Poi è piacevole per il prorietario e stimola l’attenzione del cane. In più entrambi otterranno dei vantaggi dalla produzione di endorfine grazie alla luce percepita all’esterno. Infine entrambi godranno del piacere della socializzazione durante le uscite di casa. Cioè il cane avrà il vantaggio di percepire stimoli utili per la sua mente e fare conoscenza con i cani dei vicini di casa. Poi c’è anche il vantaggio per il padrone che potrà socializzare con gli altri padroni dei cani che incontrerà frequentemente durante le uscite quotidiane.

dott. Massimiliano Mangafà

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: