BEAUTY AND WELLNESS WITH EXERCISE AND NUTRITION

Senza categoria

TORTA DI NOCI

La torta di noci è un ottimo dolce orientale. Cioè è una ricetta nata secoli fa nel territorio dell’Impero Ottomano. Poi si diffuse nelle varie regioni dell’impero. In particolare, in epoca moderna è tipico delle nazioni che ne facevano parte. Ad esempio negli stati arabi e nell’Europa orientale. Soprattutto in Grecia e Turchia è un dolce molto apprezzato dai turisti. Cioè è possibile mangiarlo nei caratteristici negozi di dolci orientali che in Grecia si chiamano sakaroplastia. In altre parole, sarebbero la versione greca delle nostre pasticcerie. Ma è possibile degustare questo dolce nella maggior parte delle pasticcerie orientali.

CARATTERISTICHE DEI DOLCI ORIENTALI

https://www.viaggincucina.it

https://www.ilgiornaledelcibo.it

In altre parole la cucina orientale, nel corso dei secoli ha sviluppato particolari caratteristiche. Cioè il turista occidentale che trascorre le sue vacanze in oriente si accorge che i dolci orientali sono ” molto dolci”. In particolare, l’abitudine di abbondare, tra gli ingredienti dei dolci, con zucchero o miele deriva da una questione legata ad una migliore conservazione degli alimenti. In altre parole i prodotti zuccherati, come le marmellate per esempio, sono poco deperibili. Cioè questa era una tecnica di conservazione elaborata nei secoli nei territori caldi. In più il sapore fortemente dolce dei prodotti da pasticceria orientali è una loro caratteristica particolare molto apprezzata.

Anche la frutta secca è molto presente tra le ricette dei dolci in oriente. In particolare, chi ama la cucina e ha provato a preparare un dolce greco, turco o arabo sa che spesso tra gli ingredienti è presente la frutta secca. Cioè frequentemente uno degli ingredienti principali sono le noci, le mendorle o i pistacchi. In altre parole erano tutti prodotti originari dei paesi arabi, Turchia o Persia. Poi la cucina dei quei popoli ha elaborato fantastici dolci come l’ottima torta di noci. In particolare è un dolce saporitissimo e semplice. Cioè chi ama i dolci o anche semplicemente la buona cucina rimarrà incantato da questa ricetta.

Fette Di Torta Al Cioccolato
LA TORTA DI NOCI : UN OTTIMO DOLCE ORIENTALE

CONSIGLI PER SERVIRE IN TAVOLA QUESTO DOLCE

https://www.silhouettedonna.it

In particolare è un ottimo dolce orientale sia estivo e sia invernale. Anche di estate questo dolce può esssere molto gradito. Ma consiglirei di mangiarlo in porzioni un poco ridotte nella stagione calda. In più è ottimo per l’inverno. Poi presentare questa preparazione ai vostri ospiti vi permetterà di fare bella figura. Esso può essere servito agli ospiti in un piatto accanto ad un ciuffo di panna montata. In più si potrebbe decorare il piatto con la torta di noci con una cucciaita di marmellata di amarene da posizionare accanto al dolce.

LIQUORI ADATTI PER QUESTO DOLCE

Poi l’abbinamento ideale sarebbe con un liquore amaro. Per esempio. in Italia servirei una fetta di questa torta vicino ad un bicchierino di ottimo liquore “Amaretto di Saronno”. In particolare il gusto del liquore amaro esalta il sapore di questo tipo di torta. Poi il liquore amaro, in questo caso, ha un altro pregio. Cioè, per usare un termine semplice, posso affermare che esso lava le papille gustative tra un boccone e l’altro. In altre parole, sorseggiando ogni tanto questo liquore si evita la saturazione delle papille gustative che percepiscono il sapopre dolce. Analogamente esiste un fenomeno fisiologico legato alla percezione dei sapori di cui il buongustaio deve tenere conto.

Torta Marrone Sul Piatto In Ceramica Nera
TORTA DI NOCI GUARNITA CON PANNA

Cioè stimolare le papille gustative a lungo con un sapore molto dolce ne indebolisce la percezione. In altre parole un forte stimolo di sapori zuccherini dopo un poco riduce momentaneamente la percezione completa del dolce. Cioè il liquore amaro lava le papille gustative e permette di tornare ad assaporare la torta nel migliore dei modi.

RICETTA DELLA TORTA DI NOCI

https://www.giallozafferano.it

Ora voglio esporre la ricetta di questa torta che è un ottimo dolce orientale. Nei paesi orientali la preparazione di questi dolci avviene ancora secondo la tradizione. Cioè è consuetudine non dosare gli ingredienti usando una bilancia, Ad esempio è tipico della cucina orientale usare la tazza come dosatore. Cioè ogni ingrediente viene aggiunto all’impasto nella quantità di una, due o tre tazze. In altre parole questo metodo tradizionale è molto pratico e utile. Comunque, in questo modo vengono sempre conservate le proporzioni tra gli ingredienti.

Immagine gratuita di angolo basso, cielo azzurro, cielo sereno
UN DOLCE SANO E’ AMICO DI UNA BUONA SALUTE

INGREDIENTI

La ricetta tipica della torta di noci è la seguente : 1 TAZZA DI ZUCCHERO 1 TAZZA DI LATTE 1/2 TAZZA DI BURRO 2 TAZZE DI NOCI PESTATE CANNELLA E CHIODI DI GAROFANO IN POLVERE 1 TAZZA E 1/2 DI PANE TOSTATO TRITATO 1 TAZZA E 1/2 DI FARINA 5 UOVA 1 CUCCHIAINO DI BICARBONATO 3 CUCCHIAINI DI LIEVITO PER DOLCI 2 CUCCHIAI DI COGNAC. Poi bisognerebbe preparare lo sciroppo con cui bisognerà bagnare il dolce dopo averlo sfornato. Cioè gli ingredienti per lo sciroppo sono i seguenti : 3 TAZZE DI ZUCCHERO 2 TAZZE DI ACQUA 1 CUCCHIAIO DI SUCCO DI LIMONE.

PREPARAZIONE

https://www.burrofuso.com

Mettere il burro in una coppa e mescolare energicamente. Poi aggiungere anche lo zucchero e le uova. In più mescolare con un cucchiaio di grandi dimensioni finchè il composto non avrà raggiunto una consistenza omogenea. In più precedentemente bisogna rompere le noci per estrarne la parte commestibile. Cioè il gheriglio. Poi li maciniamo in un mortaio. In altre parole la macinazione non deve essere tale da creare una farina di noci fine. Specialmente nei dolci prientali c’è la catteristica che noci, pistacchi o mandorle siano presenti in pezzi molto grossolani. Cioè nettamente visibili e percepibili durante la masticazione.

Poi mescoliamo nella maniera più omogena possibile il trito di noci con cannella e chiodi di garofano. In più le ricette orientali sono poco chiare per quanto riguarda la quantità di queste due spezie da utilizzare. Cioè la decisione viene lasciata al gusto personale del cuoco che deciderà in base alle sue preferenze. Poi sciogliamo il bicarbonato nel cognac e mescoliamo bene. Infine versiamo il liquido nel composto di noci e spezie. In più uniamo anche pane tostato, farina e lievito. Mescoliamo molto bene e versiamo il composto in una teglia imburrata spruzzata con farina. In ultimo si fa cuocere a forno alto per circa una ora. Infine quando il dolce sarà pronto lo estraggo dal forno e subitò dopo verserò lo sciroppo sulla torta bollente. In ultimo potrete servirlo in tavola presentandolo come un ottimo dolce orientale.

Poi, durante la preparazione di questo tipo di dolci, è importante capire quando la cottura è completa. Cioè bisogna utilizzare una tecnica molto semplice ed efficace. In particolare ci si deve dotare di uno stecchino. Poi, quando vorrò controllare la cottura immergerò lo stecchino nell’impasto cotto. In altre parole la cottura del dolce sarà completa quando lo stecchino uscirà dalla torta completamente asciutto.

dott. Massimiliano Mangafà

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: