BEAUTY AND WELLNESS WITH EXERCISE AND NUTRITION

Senza categoria

PREPARAZIONE DI UNA CENA ROMANTICA : EMOZIONI, SENSAZIONI POSITIVE E BENEFICI PER SALUTE E UMORE

Tutti hanno in mente i momenti in cui sono stati innamorati. In altre parole sono momenti in cui si trascorre la maggior parte del tempo pensando all’altra persona. Cioè lui o lei diventano il centro dei pensieri della persona innamorata. Poi la prima fase dell’innamoramento può essere la più bella ed emozionante o la più spiacevole a seconda della situazione. In altre parole esso è un fenomeno psicologico che può avere anche rilevanti effetti fisici.

FENOMENI CHIMICI LEGATI ALL’ INNAMORAMENTO
Fotografia Delle Coppie Che Tengono Le Mani

SCAMBIO DI SGUARDI E SEGNALICHIMICI NELLA PRIMA FASE DELL’INNAMORAMENTO

Cioè le endorfine prodotte in questa fase ci fanno sentore euforici, tachicardici, pieni di energie. Specialmente nella prima fase dell’innamoramento. In particolare, la prima forma di corteggiamento tipica della specie umana e di molte specie animali era l’offerta di cibo. Cioè l’uomo, offrendo cibo alla possibile compagna, le dimostrava la capacità di procurare alimenti per la famiglia. Ancora oggi l’invito a pranzo o, più spesso, a cena rappresenta la più comune e apprezzata forma di corteggiamento. Ma in tempi passati si seguivano le leggi della natura quindi era l’uomo che offriva cibo alla donna. Per esempio il cacciatore, dopo aver catturato una preda ne regalava una parte alla donna desiderata per mostrare la sua abilità di cacciatore. Specialmente in tempi recenti la caccia non è più il principale modo per procurarsi cibo. Poi spesso un uomo con la passione della caccia non è gradito ad una donna.

Donna Che Mangia Bruschetta

ORGANIZZAZIONE DELLA CENA

In altre parole consiglierei di procurarci gli ingredienti per la preparazione della cena in un buon negozio. Specialmente in tempi moderni l’offerta di una porzione di preda ad una donna è stata sostituita da un più tranquillo invito a pranzo o a cena. Per esempio la sequenza di eventi che termina con un romantico invito a cena è più o meno sempre la stessa. Cioè due individui si incontrano, si conoscono e si piacciono. Poi uno dei due prende per primo l’iniziativa e fa il primo passo. In altre parole invita la donna o l’uomo desiderato a cena. Cioè nei tempi moderni non è raro che l’iniziativa e quindi l’invito parta dalla donna. Oltretutto dopo l’accettazione dell’invito inizia la fase di organizzazione del pasto.

IMPORTANZA DI UNA CORRETTA PREPARAZIONE
https://www.cucchiaio.it

In altre parole la mente di chi ha rivolto l’invito sarà impegnata al massimo per organizzare tutto nel migliore dei modi. Oltretutto non si avrà voglia di sprecare l’occasione data l’euforia della prima fase dell’innamoramento. Cioè probabilmente una cena con la persona desiderata è stata l’oggetto di tante fantasie e speranze per settimane o mesi. Ma forse per molto tempo è mancato il coraggio di rivolgere l’invito all’altra persona. Ma ora il coraggio è stato trovato e non si vuole sprecare questa preziosa opportunità e quindi si vuole preparare tutto alla perfezione. E’ importante conoscere gusti e preferenze della persona invitata. Cioè sarebbe poco opportuno preparare un piatto di anatra all’arancia ad un vegetariano per esempio.

Ma anche una porzione di pescespada al forno a chi non ama il pesce sarebbe poco consigliata. Poi è importante conoscere, se è possibile l’esistenza di eventuali intolleranze alimentari. Prima di tutto non darei formaggi freschi ad un intollerante al lattosio. Ma anche dare un piatto di pasta con sugo di pesce a chi soffre di celiachia non è una buona idea. Specialmente perchè questo potrebbe provocare problemi dovuti all’intolleranza al glutine. Analogamente sarebbe utile cercare una alternativa al vino se l’invitato è rigorosamente astemio.

SCELTA DELLE PIETANZE

Ma ora soffermiamoci sul compito principale di chi ha organizzato la serata. Cioè quello di renderla il più possibile gradevole. Prima di tutto è importante non avere fretta e organizzare l’elenco delle pietanze da cucinare con grande pazienza ed attenzione. In particolare può essere molto utile conoscere i gusti culinari della persona desiderata. Poi consiglierei di non esagerare con le quantità. Ma comunque la mia opinione sarebbe quella che è meglio preparare una lista di alimenti saporiti ma insoliti. Per esempio una scelta di ricette mediamente elaborate, saporite e poco frequenti sarebbe l’ideale. Cioè si può affascinare l’invitato con preparazioni che conosce poco. In particolare perche’ si avrà la possibilità di descrivere questi piatti originali. Specialmente il motivo di tutto questo è dovuto al fatto che si potrà stimolare la fantasia della persona invitata.

SCELTA DEGLI ALIMENTI
https://www.italiangourmet.it
Salmone Con Condimenti Di Verdure Verdi Sul Piatto Di Ceramica Bianca

SALMONE COTTO ALLA PIASTRA CON MOUSSE DI ZUCCHINE E BASILICO

In più, per quanto riguarda la scelta dei cibi da preparare io consiglierei una serie di tre pietanze. Poi la scelta può variare in base ai gusti personali. Ma io preparerei per una ragazza per cui ho interesse un antipasto, un secondo di pesce e un dolce. In particolare l’antipasto potrebbe essere un piatto contenente una mousse di salmone, di pescespada affumicato o di uova di riccio. Poi, nello stesso piatto aggiungerei un carpaccio di spigola o di cernia. Ancora posizionerei vicino a questi alimenti dei crostini di pane abbrustolito leggermente imburrati. Infine concluderei con un dolce che potrebbe essere una torta di noci e una mousse al cioccolato.

ATTENZIONE AI DETTAGLI

Specialmente una cena per una persona speciale nella prima fase dell’innamoramento richiede una grande attenzione per i dettagli. Cioè darei molta importanza alla scelta del vino con cui accompagnare i pasti. Il mio consiglio sarebbe quello di scegliere un vino bianco proveniente da vitigni come Verdicchio o Vermentino. In particolare con una gradazione alcolica non elevata. Cioè con un contenuto di alcool di 11 o 12 gradi. In più consiglio di bere questo vino ad una temperatura fresca per meglio apprezzarne la qualità e l’aroma. Oltretutto ho dato qualche consiglio sul tipo di pietanze da cucinare e sugli ingredienti da utilizzare.

CREARE LA GIUSTA ATMOSFERA
https://www.seduzioneattrazione.com
https://www.silhouettedonna.it

Ma quello che ho scritto riguarda soprattutto solo la parte culinaria. Se questo comunque è un elemento importante della preparazione  non bisogna dimenticare altri elementi fondamentali per il successo della cena. In altre parole la scelta dei cibi da portare in tavola da abbinare con di buoni vini rappresenta solo una parte dell’organizzazione di una cena di successo. Cioè stimolare l’attrazione della persona desiderata è un gioco che stimola i sensi e che richiede la sinergia tra ormoni, odori, sapori e sensazioni.

Oltretutto gusto e olfatto sono i due sensi più primordiali che stimolano maggiormente la parte più interna del cervello. Specialmente durante la tempesta ormonale tipica delle prime fasi dell’innamoramento. Cioè la parte del sistema nervoso dedicata alle sensazioni più primordiali come attrazione sessuale e passione. In particolare odori e sapori agiscono su quest’area cerebrale rafforzando il sentimento di unione tra i membri della coppia. Specialmente una cena ben organizzata è una condizione ideale per creare la giusta atmosfera che faccia nascere la magia della passione. In più tutto questo favorirebbe il rilascio di endorfine che sono le sostanze chimiche che stimolano la sensazione di piacere.

In altre parole fornirei alla stanza una illuminazione media. Poi aggiungerei due candele profumate al lato della tavola. In più sceglierei una musica di sottofondo a basso volume.

Poi la scelta della musica dipende dai gusti personali ma io consiglierei gruppi come Queen, Pink Floyd o David Bowie. Ma anche una selezione di canzoni tranquille di Bruce Springsteen o Bon Jovi andrebbe benissimo.

FAR CAPIRE CHE HAI ORGANIZZATO UNA SITUAZIONE SPECIALE E COGLIERE I MESSAGGI SUBLIMINALI
https://manualedicoppia.it
https://arteseduzione.it

Coppia Seduta Al Tavolo

 

In particolare nella prima fase dell’innamoramento è importante conservare la lucidità e essere attenti ai dettagli. Poi sarebbe positivo descrivere alla persona invitata la particolarità delle pietanze preparate. Oltre anche alla validità della scelta del vino migliore da abbinare ad esse. In più è utile percepire i segali subliminali che ogni persona emana involontariamente. Cioè il tono della voce, il ritmo con cui si sbattono le palpebre e eventuali rossori che possono apparire sulle guance. Specialmente questi segnali corporei danno segnali di apprezzamento e serenità. Poi le situazioni possono essere variabili a seconda della persona che si ha di fronte. In altre parole ci vuole auna buona capacità di gestire in maniera armonica questa lunga serie di elementi. Cioè cibo, vino, musica di sottofondo, atmosfera e argomenti di discussione.

 

dott. Massimiliano Mangafà

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: